PIERRE CARDIN

Benaim Laurance
Carla Sozzani Editore
2004
ISBN 9788879428392
Hardcover
Lingua: Italiano
67 pagine
EDIZIONE LIMITATA A 1000 COPIE NUMERATE - copia numero 562

Disponibilità: Disponibile

Tasse escluse: 55,00 € Tasse incluse: 55,00 €
Dettagli

Giacche senza collo come quelle famose indossate dai Beatles, vestiti dai colletti immensi per le donne; completi dalle linee pulite e nitide che sembrano stare in piedi come manichini; creazioni in sintonia con i movimenti contemporanei nell’arte astratta. E\' questo Pierre Cardin.“L’Alta Moda è un laboratorio che permette di studiare le forme e i volumi” afferma lo stilista. Un laboratorio dal quale escono tute spaziali futuriste per lei e completi con cappelli, elmetti e mascherine di plexiglas per lui. Intervistato da David Leitch per il Sunday Times nel 1984, Pierre Cardin afferma che la sua più grande conquista sarebbe stata di camminare nella stessa tuta spaziale indossata da Neil Armstrong sulla luna. La mostra presentata alla Galleria Sozzani raccoglie le creazioni più rappresentative dell\'artista dei decenni ’60 e ’70. Era il 1959 quando Pierre Cardin presentava la sua prima collezione di prêt-à-porter; da lì in poi il suo motto, \"creare\", diventa un proliferare di calzoncini di vinile, mantelli maxi su mini, vestiti asimmetrici, a cerchio e tridimensionali. La sua disposizione ad azzardare esperimenti per il futuro e ricercare l\'avanguardia, lo consacrano come primo e vero anticipatore di tutte le tendenze della moda e del design.