DUST MAGAZINE

ABBONAMENTO PER 2 NUMERI
Uscite 2 per anno: giugno / dicembre

Disponibilità: Disponibile

Tasse escluse: 42,00 € Tasse incluse: 42,00 €

* Campi obbligatori

Dettagli

DUST MAGAZINE

Dust è una rivista semestrale nata nel 2010 tra Berlino e Londra e distribuita in tutto il mondo. L'intento del progetto è quello di esplorare l'universo della gioventù, nel contesto di un tempo presente segnato da un continuo stato di crisi. Il nostro interesse è illuminare gli aspetti genuini e non codificati della gioventù e della nuova generazione emergente, orientando il nostro sguardo lontano dalla geografia e dalle tendenze istituzionalizzate, e al di sopra dell'attuale standardizzazione che tende a conformare l'esperienza della gioventù nelle forme regolamentate. Nella nostra ricerca attraversiamo territori in conflitto, dove le strutture collassano e i codici occidentali delle apparenze si dissolvono in diversi tipi di scelte, diversi tipi di dinamiche. Ci piace sottolineare una geografia silente, al margine dei percorsi tradizionali, per riscoprire un attaccamento più forte alla vita, in qualche modo più vitale, genuino e sveglio; qualcosa che è difficile trovare nella gioventù anestetizzata presentata dalla cultura circolante disorientata. Il territorio in cui scaviamo è "la crisi" come luogo eletto in cui ridisegnare forme, idee, valori e strategie per la nostra generazione per abbracciare un modo diverso di concepire la vita. Osserviamo il collasso delle stabilità che si verificano a livello globale come un cambiamento irreversibile dello scenario che spinge i giovani a un'urgenza di cambiamento, un'urgenza di trovare una visione nuova e corretta. Come molti fanno, riteniamo che il rinnovamento sia necessario in tutti i campi, basato su una sensibilità più personale. Alla luce delle nostre preoccupazioni e interessi, i regni della comunicazione, della cultura visiva, dell'arte e della moda devono essere riconsiderati da un nuovo punto di vista. La nostra rivista è intenta a creare, entro i limiti di qualsiasi prodotto culturale presente sul mercato, questa nuova visione. Consideriamo la rivista un laboratorio di idee e concetti attraverso i quali cerchiamo una nuova estetica e per dare all'immagine un nuovo valore. I nostri interessi personali vanno oltre l'idea di freddezza, tendenze, ondate o qualsiasi cosa stabilita dalla cultura pop. Preferiamo dirigere il nostro sguardo verso il modo semplice e genuino attraverso il quale la gioventù si esprime, da dove tutto dovrebbe essere riconsiderato.