Manolo Blahnik: Fleeting Gestures and Obsessions

MANOLO BLAHNIK: Fleeting Gestures and Obsessions è il primo volume completo e ampiamente illustrato che documenta le influenze e la vita lavorativa di Manolo Blahnik, uno dei designer più influenti della moda contemporanea.

Manolo-Blahnik-monografia

Manolo Blahnik – Fleeting Gestures and Obsessions

Questa monografia racconta più di quarant’anni di lavoro di Manolo Blahnik, icona assoluta per quel che riguarda il design delle scarpe. Il libro è una ricerca completa dell’opera di Blahnik, grazie anche alle immagini mai viste prima dei suoi disegni. Traendo ispirazione dal mondo dell’architettura, dell’arte, del cinema e della letteratura, Blahnik è maestro indiscusso dell’arte calzaturiera. La monografia racconta l’uso emozionante del colore e di tacchi elegantemente scolpiti che hanno reso le scarpe di Manolo Blahnik tra le più ambite al mondo. Con più di 250 disegni d’archivio, il libro rivela per la prima volta l’ispirazione che si cela dietro la sua visione artistica.

Manolo Blahnik

Manolo Blahnik

Con oltre 30 anni di florida carriera, Manolo Blahnik è oggi uno dei footwear designer più influenti e ricercati dell’intero fashion system. Nato in Spagna nel 1943, si forma studiando arte a Ginevra, muovendo i primi passi come scenografo. Solo verso la metà degli anni ’60 si sposta a Parigi dove inizia la sua carriera di designer di moda. A incoraggiare la sua carriera nel mondo della calzatura è la famosa editor di Vogue America, Diana Vreeland, che ne intuisce il talento sfogliando dei book degli anni ‘70 di Blahnik. Il suo primo flagship store viene aperto a Londra nel 1973, mentre nel 1984 si inaugura il suo negozio a New York, ancora oggi punto di riferimento per star del jet set e fashion victims. Oggi Blahnik realizza circa 350 paia di scarpe l’anno, tutte prodotte a mano con materiali sorprendenti come foglie, pezzi di corteccia, perline veneziane ecc. Alcune delle sue creazioni, considerate sculture in miniatura, sono esposte al Metropolitan di New York e al Victoria and Albert Museum di Londra.

Manolo Blahnik

Manolo Blahnik -Monografia

MANOLO BLAHNIK: Fleeting Gestures and Obsessions è tuttavia una monografia che ci catapulta nel mondo più privato, personale e intimo del designer.

MANOLO BLAHNIK : Fleeting Gestures and Obsessions

MANOLO BLAHNIK , la monografia del grandissimo designer

Con capitoli interamente dedicati alle sue relazioni e ispirazioni, tra cui Maria Antonietta, Diana Vreeland, Cecil Beaton, il cinema spagnolo e italiano, alle opere del Goya e Velázquez e al Museo del Prado, la monografia “Fleeting Gestures and Obsessions” è prima di tutto espressione riservata e intima di Blahnik.

Lascia una risposta