Archivio mensile:settembre 2015

LAURAFED, borse tra moda e design

Abbiamo incontrato a White Woman Laura Federici di LAURAFED | FASHION&DESIGN che ci ha introdotto nel suo mondo “di borse a metà strada tra design e moda“. Abbiamo voluto capire come nascono le sue creazioni e abbiamo chiesto a Laura di raccontarci qualcosa di più!

laurafed - borse

Le borse di Laura Federici da White Woman

“Partendo da un’unica tavola di legno massello, questa viene divisa in due e numerata per fare in modo che tutte le venature siano contigue,  successivamente viene lavorata per farla divenire una borsa utilizzando frange, accessori cromati, tessuti da tappezzeria (dalle fantasie tartan ad originali richiami etnici) il tutto creando una piacevole armonia tra materiale povero, quale il legno, e la preziosità degli accessori e delle lavorazioni.

Le borse di LAURAFED in legno

Le borse di LAURAFED in legno

Ogni borsa è unica grazie alla mutevolezza naturale del materiale ed è  interamente fatta a mano con grande attenzione all’eco sostenibilità: il ‘nostro’ legno, oltre ad essere  l’elemento ecologico per eccellenza, proviene da foreste impegnate nella riforestazione programmata, le frange sono in eco pelle e la vernice  di finitura è ad acqua in totale rispetto dell’ambiente e certificata.

Vere e proprie borse di design firmate LAURAFED

Vere e proprie borse di design firmate LAURAFED

A noi piace vedere la nostra borsa come oggetto di design perché proviene dalla voglia di unire e contaminare in uno scambio reciproco moda e architettura.”

Inutile dire che anche a noi piacciono molto! Per maggiori informazioni potere visitare il sito http://www.laurafed.com/

Mede a White Woman

Mede – Libreria della moda e del design , in collaborazione con Book Village Milano, anche questa stagione conferma la sua presenza all’ormai definito “evento leader della moda contemporary” che aprirà i battenti sabato 26 settembre: l’edizione dedicata alle collezioni femminili WHITE WOMAN.

White Woman - Milano- Settembre 2015

White Woman – Milano- Settembre 2015

WHITE riconosciuta ormai da tutti come una importante scena del fashion internazionale, è un punto di partenza per 19mila buyer, dei multi-marca più importanti del mondo e circa 1000 giornalisti che qui si danno appuntamento per incontrare le aziende italiane e straniere che si distinguono per la qualità e l’inventiva della loro ricerca.

Via Tortona 27 al SUPERSTUDIO PIU’ la sede storica del salone milanese è, fin dagli esordi, una vetrina di prestigio delle tendenze moda.

White Woman

White Woman a Superstudio Più Via Tortona 27

Oggi, il corpus del salone affianca marchi noti a giovani designer, accogliendo in un’atmosfera friendly con allestimenti ben progettati compratori, stilisti, giornalisti, fashion addicted a caccia dell’ultimo trend.

Potevamo mancare noi??