Christopher Marley-biophilia

Biophilia e il racconto visivo della natura misteriosa

La natura può sembrare disordinata, caotica, può addirittura far paura, ma nel mondo di Christopher Marley è un’abbondanza di materiali utilizzabili che possono essere infinitamente organizzati e armoniosi. Nel suo nuovo libro, Biophilia, il fotografo mixa immagini limpide di organismi singoli, accanto a mosaici spettacolari di creature in forme geometriche.

Biophilia - Marley

Un0 dei mosaici creati dall’artista americano

Un aspetto importante del suo lavoro è correggere la percezione umana del mondo naturale, per renderla più strutturale, più accessibile. Anche se c’è un posto nel mondo dell’arte per le emozioni negative o per lo shock, il suo obiettivo è invece quello di far crescere tutto l’amore e l’apprezzamento per l’estetica per mondo vegetale.

BIOPHILIA - Il libro

Animali e insetti presi singolarmente nel Libro Biophilia

Nel suo libro Pheromone, pubblicato nel 2008, Marley ha applicato un approccio simile, ma inizialmente solo per gli insetti. Da allora, ha iniziato la sua incessante ricerca, che ha lo scopo di svelare, intravedere e apprezzare l’aspetto artistico di tutti gli organismi e degli elementi naturali, dal pesce ai fiori per arrivare ai minerali, che ritroviamo in Biophilia. Oltre a pescatori, cacciatori e allevatori di tutto il mondo, che forniscono a Marley campioni di insetti, il fotografo raccoglie personalmente parte del materiale, con l’aiuto di un team di collaboratori sull’isola del Borneo. Riesce inoltre a procurarsi pesci, rettili e uccelli che sono morti per cause naturali dai singoli importatori e dai giardini zoologici.

Lo studio di Marley a Salem, nell’Oregon, ricorda per certi versi un museo di storia naturale. Una stanza, piena di garze e tende, è dedicata alla fotografia, le altre sono sale di congelatori zeppi di materiali che non hanno ancora trovato una collocazione artistica.

 Biophilia

Il libro di Marley svela, grazie ai suoi mosaici, la bellezza della natura

Marley ama lavorare con organismi o elementi naturali che di solito non sono amati per il loro aspetto: i suoi preferiti sono quelli più misteriosi e sconosciuti. Grazie ai mosaici di Marley, però, qualsiasi cosa sulla Terra potrebbe diventare conosciuta al mondo intero per la sua rara bellezza.

Biophilia Marley's Book

Il fotografo e artista statunitense crea forme geometriche grazie agli elementi della natura

L’arte di Christopher Marley esprime il suo appassionato impegno per le tutte le forme della natura. A partire dagli insetti e passando alla vita acquatica, rettili, uccelli, piante e minerali, Marley ha utilizzato le sue doti di disegnatore, restauratore, e collezionista per suscitare attraverso le sue immagini e mosaici forti reazioni emotive.

Biophilia Cover Book

La cover del libro Biophilia di Marley

Così nasce Biophilia (letteralmente, “l’amore degli esseri viventi”) un testo che si può considerare un must-have per gli amanti della natura, designer, artisti, e tutti coloro che cercano ispirazione nell’arte visiva.

Lascia una risposta